domenica 20 maggio 2012

Teatro Puccini di Merano

Il Teatro comunale  fu eretto in solo 14 mesi ed inaugurato il 1 gennaio 1900 con il Faust di Goethe.

E’ un classico esempio di architettura liberty, sia all’esterno che all’interno, progettato da Martin Dulfer, un importante rappresentante dell'architettura liberty a Monaco di Baviera.
Storicamente la produzione del Teatro Puccini  era tra le più copiose d’Italia con oltre 200 rappresentazioni all’anno.
Negli anni del ventennio fascista, la preziosa architettura subì pesanti modifiche, e il Puccini di Merano venne trasformato in cinematografo.
Fu nel 1993 che il Teatro riprese le sue attività teatrali grazie alla gestione passata di mano all’Ente Teatro sorretto dal comune e dalla Provincia.

Nessun commento:

Posta un commento